menu
  • La nostra azienda

    Villa Le Prata fu costruita nel 1860 dal Conte De’ Vecchi come casino di caccia,
    divenne poi la casa di campagna del Vescovo di Montalcino.

     

    Massimo Losappio primario chirurgo dell’ospedale di Montalcino e 
la moglie, Marialuce insegnante di filosofia, acquistarono la Villa nel 1980 e spinti dalla passione per il vino e dal piacere di condividere con amici il frutto di questa generosa terra, piantarono il primo ettaro di vigna vicino alla Villa.
    Successivamente, nell’assoluto desiderio di poter raccogliere in una sola bottiglia l’atmosfera più autentica del territorio montalcinese,
    furono piantati altri due vigneti nella zona di Castelnuovo dell’Abate e acquisito un quarto vigneto vicino alla Villa.

    Questi quattro vigneti in tre zone diverse, sono il connubio perfetto tra l'eleganza e profumi dell'altitudine
 ed il corpo e la struttura dei terreni a Sud di Montalcino.

    Villa Le Prata è una piccolissima azienda in cui i membri della famiglia lavorano con passione per ottenere solo vini di alta  qualità.